Siti
Navigare Facile

I Marchi dell'Artigianato

La Tutela dei Prodotti Artigianali

Il mondo dell'artigianato è eccezionalmente complesso, racchiudendo aziende che si dedicano alla prestazione di servizi ed altre che operano nella produzione di beni, il cui valore si avvicina di frequente a quello di opere d'arte.

Nel nostro paese sopravvive, infatti, una ricca tradizione di artigiani che hanno salvaguardato tecniche antiche, essenziali per la realizzazione di lavorazioni tipiche delle diverse aree geografiche e culturali.

In ragione dell'essenziale contributo fornito dai Maestri artigiani diverse istituzioni si sono impegnate nella tutela di professioni fiorite in passato nelle diverse regioni italiane, la cui rilevanza merita marchi simili al noto made in Italy che è divenuto celebre in tutto il mondo come sinonimo di qualità.

Proprio seguendo la denominazione che identifica i prodotti fabbricati in Italia, alcune regioni hanno provveduto a creare un marchio di qualità riservato alle realizzazioni dell'artigianato locale al quale possono avere accesso le imprese artigiane.

In altri casi vi sono simboli ed etichette che consentono a tutti i consumatori di sapere se un bene sia stato prodotto in maniera artigianale oppure attraverso l'impiego prevalente di macchine ed attrezzature moderne.

Anche i marchi che contraddistinguono i prodotti tipici forniscono contributi essenziali nella tutela dell'artigianato, dal momento che le Specialità Tradizionali Garantite (STG) e l'Indicazione Geografica Protetta (IGP) implicano la salvaguardia di coltivazioni tipiche di luoghi del nostro paese e di antichi processi produttivi, tramandati di generazione in generazione.